Nelle diverse forme di evangelizzazione che porta avanti il Cammino, è necessaria la presenza di uomini e donne celibi con vocazione missionaria per sostenere, accompagnare e evangelizzare tanto nelle missio ad gentes che nelle equipes di catechisti itineranti, nei seminari e nelle parrocchie. Perciò, nelle convivenze internazionali sono inviati uomini e donne che, vivendo questo itinerario di fede sentano la chiamata di Dio a dare la vita per la nuova evangelizzazione.

Dall’inizio del Cammino Neocatecumenale, centinaia di ragazze che hanno intrapreso questa iniziazione cristiana hanno sentito la vocazione alla vita consacrata e sono entrate in diversi monasteri di tutto il mondo.